Comunicato FL 28 gennaio 2018

Ignobile aggressione al gazebo di Fratelli d’Italia

 

Quel che è successo ieri in piazza Argentina a Milano è grave. Al gazebo elettorale di Fratelli d’Italia due persone sono state ferite, un militante di Fratelli d’Italia che ha la sola colpa di aver distribuito del materiale per le prossime elezioni e un cittadino che è accorso in suo aiuto, quando in tre, due donne e un uomo, gli si sono gettati contro prendendolo a pugni. Esprimo la mia solidarietà alle persone che sono state ferite da chi vilmente non accetta la voce degli altri e che crede che ogni mezzo sia lecito per tacitarla.

La democrazia è altra cosa.