Comunicato FL 5 maggio 2018

Scuola, Lucente (Capogruppo FDI): Ho anticipato scuola di Arezzo come Sindaco di Tribiano: dal 2010 assegni ogni anno agli studenti più meritevoli.


Mentre la scuola di Arezzo che ha deciso di premiare gli studenti più bravi con un assegno sale agli onori della cronaca, il Comune di Tribiano da ben 8 anni fa la stessa cosa a sue spese.
Sono Sindao dal 2009 e dal 2010 ho stanziato dai 10mila ai 2mila euro all'anno per premiare gli studenti dalla 3^ media alla laurea: tutti i ragazzi che hanno la residenza a Tribiano possono partecipare al bando presentando le pagelle, che abbiano almeno la media del 7. Possono essere iscritti a qualunque scuola media e superiore e sono compresi anche i corsi di laurea e quelli post diploma. Addirittura possono anche studiare all'estero: in questi anni abbiamo premiato due ragazzi del nostro comune che frequentavano il liceo in altri Paesi e che si sono distinti per voti eccellenti.

In questi giorni si parla molto dell'Istituto Tecnico di Arezzo "Bonarroti-Fossombroni", che ha deciso di premiare con una somma in denaro gli studenti con la media del 7,5 e del 9 in condotta. Sono molto orgoglioso che Tribiano sia stato apripista di questa iniziativa molto importante per i giovani. Come Sindaco ho voluto premiare lo studio, la forza di volontà e i risultati di quei giovani residenti che hanno messo impegno nella scuola.

 

Spero ci seguano anche altri Comuni lombardi, perchè al di là del premio in denaro - utilissimo per molte famiglie - è fondamentale far capire l'importanza dell'impegno a scuola. Soprattutto in anni in cui le cronache sono tristemente piene di atti di bullismo, violenze contro i professori, vandalismi e poco rispetto per le istituzioni. Per questo gli assegni vengono consegnati con una cerimonia ufficiale e con il Sindaco in persona che premia i ragazzi.