Comunicato FL 22 dicembre 2017

Fatti e misfatti metropolitani, domani in onda la prima puntata su Rogoredo

Ogni sabato sarò con voi con una nuova rubrica: “Fatti e misfatti metropolitani” con cui cercherò di affrontare con puntualità le questioni aperte sul nostro territorio. Alle 17, sulla mia pagina Facebook e sul canale youtube, potrete scoprire i video che abbiamo preparato per raccontare la periferia e la Milano di cui troppo spesso ci si dimentica. Iniziamo questo nuovo viaggio con Rogoredo.

 

Leggi tutto: Comunicato FL 22 dicembre 2017

 

Comunicato FL 14 dicembre 2017

Sanità. Lucente: “Va premiato il merito, assurdo fare differenze per appartenenza regionale”

Non c’è mai fine alle sorprese. A volte assistiamo con sgomento alle manifeste attestazioni di incompetenza dei pentastellati, altre volte alle farneticanti dichiarazioni dei sinistroidi di turno. Evidentemente non c’è mai fine al peggio. Leggo con stupore, ad esempio, l’esternazione della sindaca leghista di Cascina, secondo cui è giusto che i medici calabresi guadagnino meno degli altri. Forse, dati alla mano, qualcuno dovrebbe ricordare all’esimia collega quanti sono i medici calabresi che esercitano al Nord. Tanti, ahi lei. Nell’eccellenza lombarda figurano professionisti dal curriculum invidiabile che sono nati in Calabria o in altre regioni del Sud. Che facciamo gli riconosciamo un minus in busta paga perché hanno l’infamante macchia di essere calabresi? 

Leggi tutto: Comunicato FL 14 dicembre 2017

 

Comunicato FL 8 dicembre 2017

Un attacco inaccettabile all’Arma dei Carabinieri

Ieri una bomba è stata fatta esplodere in via Britannia, davanti alla caserma dei Carabinieri di San Giovanni, a Roma. Inorridisco davanti al messaggio lasciato da una fantomatica cellula “Santiago Maldonado della Federazione anarchica informale”, che giunge a dire che “i diretti responsabili in divisa, coloro che obbediscono tacendo e tacendo crepano, hanno ricevuto un assaggio di quello che si meritano”. Ma la bomba davanti ad una caserma non vale l’apertura di un telegiornale? Onestamente, e con molta amarezza, continuo a chiedermelo. Vedo e leggo le condanne di atti di contestazione contro i giornali, così come di fatti assolutamente gravi che quotidianamente riempiono la cronaca della carta stampata e dei Tg. Eppure la stessa enfasi nella recisa condanna non la scorgo davanti al deprecabile attacco terroristico. Credo fermamente che la stessa dignità debba avere la vita di un carabiniere messa a rischio da un’azione tanto vile. Sì l'affermo con convinzione nonostante, e aggiungo fortunatamente, non ci siano stati feriti tra militari e civili. È inaccettabile passare sotto silenzio un fatto tanto grave. Io a voi tutti che credete nella legalità e la difendete con ostinazione, chiedo di esprimere solidarietà a tutte le forze di polizia

Leggi tutto: Comunicato FL 8 dicembre 2017

 

Comunicato FL 12 dicembre 2017

Con delibera del 4 dicembre, la giunta regionale ha approvato il "Programma degli interventi prioritari sulla rete viaria di interesse regionale". È un passo fondamentale per il nostro territorio, perché chiude un capitolo importantissimo: quello della Paullese. Sono stati infatti stanziati i fondi necessari per completare l'intera opera: l'ampliamento della strada su tutta la tratta. Mancavano fondi per 15 milioni di euro per il secondo lotto, secondo stralcio, ora sono stati recuperati con appostamento di 23.500.000 a copertura dell'intera spesa prevista. Ora ci aspettiamo che anche i ritardatari di Città metropolitana facciano il loro: stiamo ancora attendendo l'assegnazione definitiva dell'appalto del secondo lotto, primo stralcio, della 415, quello di Paullo per intenderci. Doveva essere assegnato a settembre, ma a dicembre inoltrato stiamo ancora aspettando che qualcuno si svegli dal torpore. Un torpore che sa di inefficienza, che purtroppo pesa sui pendolari che rischiano di essere spettatori dell'ennesimo slittamento a posteriori dell'apertura del cantiere annunciato più volte.

Leggi tutto: Comunicato FL 12 dicembre 2017

 

Comunicato FL 4 dicembre 2017

La delegazione del Sud Milano in visita al sacrario militare

Al congresso di Trieste, Lucente confermato all’assemblea nazionale

Tribiano – Franco Lucente, sindaco di Tribiano e candidato consigliere alle prossime elezioni lombarde, è stato confermato nell’Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia. Dopo la due giorni al congresso nazionale di Trieste, sabato e domenica, il Sud Milano ha dunque il suo rappresentante. Il nutrito gruppo del territorio è arrivato in Friuli Venezia Giulia con Franco Lucente, Roberta Castelli, Gerardo Carchia, Giulio Carnevale a cui si sono poi aggiunti Rocco Torchia e Domenico Abate. La delegazione si è recata in visita al sacrario militare di Redipuglia. “Il pensiero si ferma a chi ha combattuto per la patria – dichiara Lucente -. sacrificando se stesso. Abbiamo anche portato il nostro pensiero, nel Carso, visitando i luoghi degli infoibati, dove tanti italiani sono stati uccisi, vittime nascoste e dimenticate da una sinistra ignobile che era più preoccupata di mantenere saldi gli equilibri con la tirannia titina, uccidendo due volte, anche nella memoria, questi nostri concittadini”.

Leggi tutto: Comunicato FL 4 dicembre 2017